FAQ

1. Can I apply as Visiting Student if I don’t speak Italian?

YES. The knowledge of Italian language is not an essential requirement. Communication will be done in English (spoken by staff and students). The Collegio di Milano hosts students coming from all over the world.

2. Quanto è lontano il Collegio dal centro di Milano e dalle università?

DIPENDE DALLA DESTINAZIONE. Il Collegio di Milano è ben servito da tutti i mezzi pubblici ed è possibile raggiungere il centro di Milano in 20 minuti circa.  L’autobus si ferma  a pochi metri dall’ingresso principale del Collegio; la stazione della metropolitana più vicina è Famagosta, lungo la Linea Verde MM2, ad una distanza dal Collegio di 500 m.

3. Il Collegio è un luogo sicuro?

SI’. L’ingresso della struttura è sorvegliato da un servizio di portierato attivo in orario diurno feriale. E’ inoltre attivo un sistema di videosorveglianza anti-intrusione. Per motivi di sicurezza, tutti i visitatori devono consegnare un documento valido all’ingresso.

4. C’è un’assistenza medica?

SI’. Il medico del Collegio di Milano riceve per appuntamento all’interno della struttura. In caso di emergenza, l’ospedale dotato di pronto soccorso più vicino sorge a 500 m dal Collegio (Ospedale San Paolo).

5. Devo rispettare orari e regolamenti specifici?

NO (gli orari) e SI’ (i regolamenti). Gli studenti sono liberi di entrare e  uscire dal Collegio quando vogliono. Ogni studente è  tenuto a firmare e rispettare il Patto Formativo, che regola il comportamento all’interno della struttura, basato sul rispetto reciproco, e illustra gli impegni che ogni studente deve  rispettare per poter rimanere in Collegio: essere in regola con gli esami e con i CFU, mantenere la media dei voti pari a circa 27/30 , frequentare il Programma Culturale con profitto, rispettare le norme di comportamento.

6. Posso ricevere ospiti?

SI’, CON DELLE LIMITAZIONI. Tutti gli ospiti vanno registrati all’ingresso e possono rimanere solo in orario diurno.